BRIONVEGA RR126
 

Il Capolavoro della Brionvega
Non ho molto da scrivere su questa macchina, si può già trovare tutto in internet e non è il tipo di apparecchi che restauro normalmente.

Il restauro è stato terribile ed è ben descritto di seguito.
Suono abbastanza bene avendo come limite i diffusori monovia.
La bellezza dell'apparecchio è sconcertante, ed è Italiano.

L'apparecchio è visibile a Mestre (VE) presso Alice Moda in P.zza Maestri del Lavoro 3 - moda.alice@yahoo.iy

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Anno di costruzione 1965

Gamme d'onda:
AM
Onde medie (OM)
Onde lunghe (OL)
Onde corte (OC)
FM
UKW

Tensioni di funzionamento (CA)
110; 125; 160; 220 Volt

2 Altoparlanti:

Dimensioni (LHP) : 750 x 1210 x 365 mm

Peso netto 32 kg

Transistor: 27 :
BC109 BC109 AF121 AF125 AF121 AF116 AF116 AF116 AF121 BC114 AF126 AF126 AF126 AF126 BC119 BC154 AC127 AC132 AD149 AD149

SCALE E CONTROLLI SINTONIA SEPARATI TRA AM E FM

L'apparecchio è dotato di meccanismi di sintonia separati per le bande AM e per quella FM.
Anche le scale sono due, separate e simmetriche, per un grande effetto visivo.
Gran parte della personalità di questo apparecchio deriva da questa scelta di design.

COMANDI

Partendo da sinistra in alto troviamo la scala delle bande AM e la relativa manopola di sintonia, l'indicatore della potenza della portante, l'indicatore della stazione Stereo (verde) e quello di accensione (rosso) ed infine a destra si trova la scala della banda FM e la relativa manopola di sintonia.
Sotto troviamo i pulsanti di Onde Lunghe, Onde Medie, FM, Mono/Stereo, Giradischi Mono, Giradischi Stereo (microsolco), Controllo Automatico di Frequenza, Registratore.
Sotto ancora troviamo le manopole di Accensione/Bassi, Acuti, Bilanciamento, Volume, Livello di ingresso.

ALTOPARLANTI

Gli altoparlanti sono due, uno per diffusore.
La riproduzione degli acuti naturalmente è appena sufficiente, se fosse di mia proprietà aggiungerei immediatamente due tweeters concentrici ai woofer, snaturandone l'originalità, ma ...

LATO POSTERIORE

Presa per registratore Ingresso/Uscita

Ingresso AUX RCA

Uscita per altoparlanti esterni.

Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

 

IL RESTAURO

Il giradischi è stato sostituito con uno nuovo, il quale è stato a sua volta ingrassato e tarato

L'apparecchio era stato "sistemato" da un privato, successivamente era stato portato in un laboratorio Grundig/Philips della zona.

Non so chi abbia fatto cosa, ma uno dei due transisor pilota era stato montato rovescio, per cui appena si accendeva andava in corto.

Restauro elettronico

Dopo il restauro però ancora nulla funzionava.

Era stato montato un transistor di potenza al posto di uno di segnale, ma si in fondo sono sempre transistor ....

L'apparecchio comincia a funzionare ma distorce in maniera evidente.

Si tratta di distrsione di crossover.

E parecchia

Misura, prova riprova, è tutto tarato perfettamente, le tensioni sono tutte regolari, ma cosa può essere?

Torniamo a misurare i finali, che sembravano buoni.

Cosa? 0,6 volt di tensione base/emettitore?
Ma se sono degli AD149!

Ehm! Sonon marchiati AD149 ma sono dei comuni transistor al Silicio !!!!!

Chi li ha comprati avrà sicramente risparmiato qualcosa, ma pensando di acquistare dei costosi transistor al Germanio ha ricevuto invece degli economici transistor al Silicio ... rimarchiati!

Con quattro equivalenti degli AD149 veri la macchina torna a posto
 
 
Non è stato un restauro facile ed ora capisco perchè il laboratorio non ci è riuscito, però ...

Home page

CONTATTI



Sono raggiungibile al 331-6016062 o su info@tubesound.it

Grazie Giovanni



- SH399 - Radio a valvole - Tube radios - Vacuum tubes - Röhrenradios - HH384 -