NORDMENDE
CARMEN 56/3D

Prodotta nel 1956 la Carmen apparteneva alle apparecchiature di classe media della Nordmende. Quello che però la contraddistingueva dalle altre radio di classe media della Nordmende era la sua particolare bellezza.
La Nordmende sceglieva accuratamente i nomi dei propri apparecchi ed anche nel caso della Carmen il nome è veramente azzeccato.

Questo modello di Carmen è molto appariscente rispetto alla restante produzione Nordmende, che tipicamente è molto più austera, ma l'equilibrio delle forme e la qualità dei materiali non è certamente stata trascurata.
Grande profusione di legno ed inserti in ottone, un sapiente equilibrio di colorazoni scure e brillanti ed un tocco di eccentricità dato da un inserto trasparente e brillante intorno alle manopole dell'equalizzatore. Questo il segreto di tanta bellezza.

Ovviamente questo nuovo professionale restauro esalta ulteriormente questa caratteristica, ridando vita ad un oggetto lavorato a mano come non ne esistono più da decenni.
Abbiamo provato a collocare l'apparecchio in diversi arredamenti e riteniamo che sia particolarmente adatto ad ambienti classici e raffinati.
Tuttavia posizionare questa Carmen in un ambiente moderno significa esaltarne notevolmente la visibilità e questa bellissima radio saprà catalizzare l'attenzione senza alcuna fatica.

Il suono è piacevole, profondo e raffinato.
I controlli di tono separati con indicatori lineari, lo stadio finale in classe A con EL84 e preamplificatore a triodo, l'efficace sistema di controreazione che ne linearizza la risposta sono tutti elementi che rendono l'ascolto estremamente caldo e piacevole.

In effetti, in ossequio al suo nome questa Carmen è un vero, delizioso capriccio.
Carmen in Manila 2012
Courtesy of: https://lyropera.wordpress.com/

Nel 1923 Otto Hermann Mende fonda a Dresda la Radio H. Mende & Co. Dopo i bombardamenti della fabbrica nel 1945, Martin Mende (figlio del fondatore) crea una nuova società a Brema la North German Mende Broadcast GmbH . Il cui nome viene successivamente cambiato in NORDMENDE.
Negli anni 50 e 60 diventata uno dei produttori tedeschi di radio e TV di maggior prestigio della radio.

Negli anni 70 i televisioni NORDMENDE diventano famosi per i loro telai a schede e per il test rigorosi e controllo di qualità dei prodotti finiti. Ma i costi elevati di tanta qualità si rivelano uno svantaggio competitivo quando il prezzo di televisori a colori ha cominciato a scendere.

Nel 1977 una partecipazione di maggioranza viene venduta ai francesi di Thomson. L'anno seguente, la famiglia vende le azioni rimanenti. Nel 1980, le fabbriche di Brema viene chiusa, NORDMENDE diventando puramente un marchio di proprietà Thomson.

Fonte - Wikipedia

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Anno di produzione: 1955/56

Frequenza intermedia IF: 468/10700

Nr circuiti accordati:
8 Circuiti AM
11 Circuiti FM

Gamme d'onda:
Onde medie (OM)
Onde lunghe (OL)
Onde lunghe (OC)
UKW

1 Largabanda ellittico
2 Tweeter
laterali

Materiali Mobile in legno

Dimensioni (LHP) :
575 x 375 x 265 mm
22.6 x 14.8 x 10.4 inch

Peso netto: 12 kg / 26 lb 6.9 oz

Valvole 7:
ECC85, ECH81, EF85, EABC80, EL84
, EM34

CONTROLLO TONI CON INDICAZIONE DEL LIVELLO

Il sistema di controllo dei toni è molto efficiente. Sopra le grandi manopole dei controlli di tono troviamo una banda che si illumina progressivamente indicando l'enfasi data alla banda su cui agisce.

BANDBREITE SCHALTBAR

Il sistema di correzione della risposta in frequenza č composto da 5 tasti che inseriscono curve di equalizzazione predefinite operanti sul circuito di controreazione (non sono filtri passivi).
Tale soluzone è stata adottata solo sui modelli di classe superiore.
Il tasto Bass enfatizza i toni bassi.
Il tasto Sprache enfatizza i toni medi per un ascolto più pulito di trasmissioni parlate.
Il tasto Orchester mette in flat la banda passante.
Il tasto Solo accentua leggermente i toni medi per favorire l'ascolto di strumenti singoli.
Il tasto Jazz enfatizza molto i toni bassi ed alti per favorire l'ascolto di questo genere musicale.

ANTENNE

All'interno del mobile č presente un dipolo per la ricezione FM ed una antenna in ferrite rotante per la ricezione AM.

La sensibilitą in ricezione con le antenne interne č molto buona.

Usando un'antenna esterna la sensibilitą č incredibile.
Questo apparecchio infatti č stato prodotto in un periodo in cui non c'erano molte stazioni radio ed erano molto distanti tra loro.

L'antenna in ferrite può essere ruotata dall'esterno per ottenere una perfetta sintonizzazione dell'apparecchio in AM.
E' visibile nella foto il meccanismo di rotazione e l'indicatore di posizione dell'antenna.

CONTROLLO SINTONIA SEPARATI TRA AM E FM

Il sistema di sintonia č un'altro gioiello.
L'apparecchio č dotato di meccanismi di sintonia separati per le bande AM e per la banda FM.
La manopola della sintonia č una sola ma un selettore commuta su sistemi di cavi di acciaio e pulegge separati a seconda della banda.

Il movimento è trasferito a ciuscuno dei due meccanismi con un sistema di pulegge ed ingranaggi separati.

L'occhio magico è nuovo
COMANDI

Nel centro del pannello degli altoparlanti troviamo la tastiera dell'equalizzatore già analizzata in precedenza.
A sinistra si trova il comando del volume (con loudness incorporato).
Tirando la manopola del volume si ottiene una sintonia stretta nella ricezione delle OM, con un aumento dei toni acuti.
Proseguendo troviamo l'occhio magico che indica la perfetta sintonizzazone delle stazoni.
Troviamo poi la scala AM per le Onde Lunghe e Medie e Corte e la scala FM.
Ancora a destra vediamo l'indicatore
della posizione dell'antenna in ferrite per le OM e Lunghe.
Vi č infine la manopola della sintonia.
Sotto nell'ordine troviamo la manopola dei toni acuti con relativo indicatore, poi i tasti di spegnimento, Giradischi, Onde Lunghe, Antenna in ferrite, Onde Medie, Onde Corte, FM ed infine la manopola dei toni bassi con relativo indicatore

ALTOPARLANTI

L'altoparlante frontale è un grande ellittico a larga banda prodotto dalla ISOPHON.
Il suono è splendido, i bassi profondissimi e gli acuti pulitissimi grazie ai coni laterali protetti, come sui diffusori HI-FI dei decenni successivi.
Beninteso che qui non parliamo di Alta Fedeltà, ma di calore e fascino introvabili in apparecchi moderni.

LATO POSTERIORE


Uscita per altoparlanti esterni.

Ingresso giradischi

Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

Le Twin Towers della Carmen pronta a funzionare


Home page

CONTATTI

ITALIA & Technical, Info
Email: Giovanni - Cell: +39.331.6016062

INTERNATIONAL
Business public relations Asia - Australia - Email: Giuliana
Business public relations Europe - America - Email: Lisa - Ph +1 937 825 0433 Ohio - USA