NORDMENDE
Carmen HI-FI
La Nordmende dava ai suoi apparecchi nomi ispirati a famose opere liriche.
In questo caso la scelta cadde forse sulla famosa opera musicata da Bizet per la sua vivacità. La Carmen (radio) è infatti un apparecchio di classe medio-Alta (secondo lo standard Nordmende) dall'aspetto non troppo solenne e dal suono vivace e frizzante.
Questo modella non è una Nordmende Carmen qualsiasi, ma una Nordmende Carmen HI-FI.
La sigla HI-FI, ben lungi dall'avere pretese di vera alta fedeltà, identifica un modello molto diverso dai precedenti, con tastiera, filtri, stadio finale ecc. a se stanti, che ritroviamo solo nei pochi modelli superiori.
Si tratta di un apparecchio piuttosto importante, dalla linea classica e caratterizzato da prestazioni di buon livello.
Un bel woofer con grande magnete in Alnico e due tweeter laterali a cono.
Il mobile è molto bello e lucidissimo.
La cura e la precisione della Nordmende nella sua produzione sono noti. La qualità dei componenti e nota soprattutto ai collezionisti tedeschi.
Basti pensare che le valvole, per chi ne conosce il significato, sono tutte Telefunken e nei modelli con stadio finale in controfase sono addirittura numerate.
Questo apparecchio rappresenta la massima evoluzione della Carmen prima del radicale e discutibile cambio di linea dei modelli successivi.
Il suono non uguaglia quello della Tannhauser, i bassi non sono così profondi e gli acuti frontalmente non sono così cristallini, ma le dimensioni la rendono più facilmente collocabile in ambiente.
CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di costruzione: 1961

Supereterodina
N. di circuiti accordati:
6 Circuiti Mod. Amp. (AM)
10 Circuiti Mod. Freq. (FM)

Gamme d'onda:
AM - Medie, Corte, Lunghe
FM

Tensioni di funzionamento: 110 - 220 Volt

Antenna rotante in ferrite
Bandbreite schaltbar.

3 Altoparlanti:
1 woofer
1 Mid-Tweeter laterali

Dimensioni (LxAxP) 575 x 363 x 245 mm

Valvole ECC85, ECH81, EF89, EABC80, EL84, EM84

Peso netto 10,3 kg

Qualità altissima e cura maniacale in ogni particolare. Vediamone un po.

BANDBREITE SCHALTBAR

Il sistema di correzione della risposta in frequenza composto da 4 tasti che inseriscono curve di equalizzazione predefinite operanti sul circuito di controreazione (non sono filtri passivi).
Il tasto Bass enfatizza i toni bassi.
Il tasto Sprache enfatizza i toni medi per un ascolto più pulito di trasmissioni parlate.
Il tasto Solo accentua leggermente i toni medi per favorire l'ascolto di strumenti singoli.
Il tasto Jazz enfatizza molto i toni bassi ed alti per favorire l'ascolto di questo genere musicale.

CONTROLLO TONI CON INDICAZIONE DEL LIVELLO

Il sistema di controllo dei toni molto efficiente. Sopra le manopole dei controlli di tono troviamo un pentagramma con chiave di FA e di SOL le cui note cambiano progressivamente colore indicando l'enfasi data alla banda su cui agiscono.

ANTENNE

All'interno del mobile presente un dipolo per la ricezione FM ed una antenna in ferrite rotante per la ricezione AM.

La sensibilit in ricezione con le antenne interne molto buona.


Usando un'antenna esterna la sensibilit incredibile.
Questo apparecchio infatti stato prodotto in un periodo in cui non c'erano molte stazioni radio ed erano molto distanti tra loro.

 

L'antenna in ferrite può essere ruotata dall'esterno per ottenere una perfetta sintonizzazione dell'apparecchio in AM.
E' visibile nella foto il meccanismo di rotazione e l'indicatore di posizione dell'antenna.
Notare la frizione elastica costituita da una foglia di alluminio sostenuto da una lama in acciaio, che serve a regolare la tensione della corda di regolazione della ferrite.

CONTROLLO SINTONIA SEPARATI TRA AM E FM

Il sistema di sintonia un'altro gioiello.
L'apparecchio dotato di meccanismi di sintonia separati per le bande AM e per quella di ciascuna delle due bande FM.
La manopola della sintonia una sola ma un selettore commuta su sistemi di cavi di acciaio e pulegge separati a seconda della banda.

Il movimento è trasferito a ciuscuno dei due meccanismi con un sistema di pulegge a frizione separate.

L'occhio magico funziona perfettamente.

COMANDI

In alto si trova l'occhio magico che indica la perfetta sintonizzazione di ciascuna stazione.
Sotto si trova il comando del volume (con loudness incorporato).
La serie dei tasti del Bandbreite Schltbar illustrata in precedenza.
Partendo dall'alto troviamo la scala AM per le Onde Lunghe, Medie e Corte, sotto troviamo la scala FM.
Sotto da sinistra troviamo la manopola del controllo degli acuti immersa in un piacevole alloggiamento con effetto avorio.
Nell'ordine troviamo poi i tasti di accensione, giradischi, Onde Lunghe,Antenna in ferrite, Medie, Corte, FM.
L'indicatore della posizione dell'antenna in ferrite.
Vi infine la manopola della sintonia, il cui movimento molto piacevole essendo supportata da un grosso volano.
Coassialmente vediamo la manopola per ruotare l'antenna in ferrite.
Alla destra il controllo dei bassi.
Sopra i controlli di tono i rispettivi indicatori dell'enfasi dei controlli stessi.

ALTOPARLANTI

Gli altoparlanti sono 3.

Anteriormente troviamo un woofer molto efficiente e lineare.

Ai lati per ottenere l'effetto 3D troviamo due tweeter a cono.

La resa acustica notevole.

LATO POSTERIORE


Uscite per altoparlanti esterni.
Ingresso giradischi (tonabnehmer)
Presa per registratore (tonbandgerat).
Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

IL RESTAURO

Alcune fasi del delicato lavoro di pulizia.

L'apparecchio va smontato completamente, ripulito, sgrassato, lubrificato.

Vanno sostituite le corde difettose.

Vanno ritarate le molle e la tensione delle corde.










Le plastiche vanno pulite anche nella parte interna essendo traslucide, altrimenti il colore avorio diventa grigio.

















Ed infine l'accurato rimontaggio.

Altre fasi del restauro, la sostituzione del ponte al selenio con un ponte al silicio. Le mie radio non sono restaurate per essere messe in mostra, ma per essere usate.

Sotto, la fase di smontaggio e di ingrassaggio dei meccanismi di rotazione del condensatore variabile.

A destra, la sostituzione dei condensatori e la bella schermatura dello stadio preamplificatore.

 

Sotto, particolare del supporto tasti.

La notturna conclusiva, basta immagini, via alla musica !

Home page

CONTATTI



Sono raggiungibile al 331-6016062 o su info@tubesound.it

Grazie Giovanni