Ebay

Ho iniziato molti anni fa a riparare radio, ero ancora giovane.
All'epoca le riparavo solo per conoscenti locali, non c'era internet e la possibilità quindi di conoscere e farsi conoscere al di fuori di una ristretta cerchia di conoscenti.
Oggi posso mettere alcuni dei miei restauri sul mio sito o su ebay e lo spazio si è improvvisamente esteso dal mio paese all'Europa intera.

Ma assieme alle meraviglie sono arrivati anche i guai.

Ho dovuto ricredermi su alcuni stupidi pregiudizi che avevo, stupidi ma molto molto diffusi, di cui il peggiore di tutti:
Gli Italiani sono tutti ladri ed i Tedeschi sono tutti seri ed onesti !!!

In breve tempo ho ricevuto sempre più richieste di restaurare apparecchi acquistati all'estero (leggi Germania) ed arrivati a pezzi o rotti o in condizioni pietose in barba alle meravigliose descrizioni con cui erano stati acquistati.

Per esempio queste sotto sono foto di un Grundig 5066 che un amico ha acquistato su ebay tedesco e che mi ha fatto recapitare direttamente affinchè lo riportassi agli antichi splendori, l'annuncio diceva testualmente "Non funzionante ma necessita solo di una bella lucidata e di una revisione"

Notare che manca l'altoparlante principale!
L'amico tedesco non se n'era accorto.
E' grande solo 35 cm, può scappare !!!

Pacco spedito con DHL che in Italia si avvale di SDA

E' consuetudine acquistare una radio per cannibalizzarla e restaurane un'altra già in mio possesso.
Normalmente di due radio si riesce a farne una completa ed in perfette condizioni, recuperando i pezzi migliori di ciascuna.

Una volta, quando si trovavano i ricambi, sarebbe stato un delitto procedere in questo modo, ma oggi provate a cercare un trasformatore o una manopola o un potenziometro e capirete la necessità di questa scelta.

Queste sotto sono altre radio che ho acquistato in Germania per recuperare scale parlanti piuttosto che mobili, manopole ecc. che mi servivano per restauri già in corso.

Io chiedo SEMPRE che venga fatto una pacco adeguato e pago SEMPRE 10 euro in più (ai 35 che normalmente mi viene chiesto) per garantirmi una confezione accurata

Ecco i risultati:

Altro capolavoro della coppia SDA - DHL
Sotto invece un trasporto effettuato con HERMES che in Italia si avvale di BARTOLINI
GLS invece i pacchi li trasporta da sola dalle sue sedi in Germania a quelle in Italia. E' una garanzia in più? Sotto i loro traporti. Decidete voi
In questo caso addirittura il pacco era visibilmente rotto e muovendolo si sentiva il rumore della radio in frantumi.
Ho chiesto di essere rimborsato e mi hanno risposto ridendo e dicendomi che se volevo potevo o accettarlo o mandarlo indietro - FINE
Ecco l'ultimo arrivo di pochi giorni fa consegnato da GLS - Tutti pacchi assicurati, MAI RICEVUTO UNA LIRA in tanti anni e centinaia di trasporti.

Naturalmente non è sempre così, ma un buon 70% delle volte mettetelo pure in conto.

I tedeschi hanno un concetto diverso di radio in ottime condizioni, di pacco ben fatto, di radio funzionante ecc. almeno quando sono loro a vendere.

E a molti Italiani non importa nulla di fare bene il proprio lavoro, in questo caso trasportare pacchi.
I nostri corrieri sono famosi in Europa, provate a chiedere.


Ecco un altro tipo di problema che può capitare su ebay:

Acquistate un oggetto in Germania perchè pur sommando il trasporto, il rischio di false o scorrette descrizioni ecc. lo ritenete conveniente.

Vi fatte fornire i dati IBAN e BIC dal venditore tedesco e pagate con bonifico bancario.

Passa un mese e non vi arriva nulla, contattate il venditore il quale vi dice che non gli sono arrivati i soldi.
A questo punto gli mandate copia della ricevuta del vostro versamento ed il venditore vi risponde che i dati IBAN o BIC sono sbagliati o non sono i suoi.

Vi ha dato i codici sbagliati o avete sbagliato voi a trascriverli? Non importa, l'importante è che NON RIVREDETE PIU' I VOSTRI SOLDI !!! e nemmeno l'oggetto acquistato.

Le banche tedesche NON restituiscono il denaro derivante da bonifici non andati a buon fine.

Potete solo, pagando altri 40-70 euro sapere quale banca se i è tenuti ... se vi può interessare.

Fatto realmente accaduto al sottoscritto.

Home page

CONTATTI



Sono raggiungibile al 331-6016062 o su info@casaparadiso.it

Grazie Giovanni